TABELLA NUTRIZIONALE USA – corso di formazione web

Il 20 maggio 2016 FDA ha pubblicato i nuovi requisiti per la gestione della tabella nutrizionale per gli alimenti che devono essere commercializzati negli Stati Uniti. Il cambiamento delle informazioni nutrizionali USA rappresenta una novità in termini di etichettatura nutrizionale, i valori saranno ancora indicati per porzione di prodotto (serving size) ma questi riferimenti sono stati aggiornati fronte delle tendenze e dei comportamenti alimentari degli ultimi decenni.

La nuova tabella nutrizionale USA apporta alcune modifiche quali l’indicazione percentuale dei valori relativi al serving-size (utilizzando come parametro una dieta di circa 2000calorie/day), salvo per  quanto concerne le calorie che manterranno solo l’indicazione numerica in maggior evidenza.

Un’altra novità per le tabelle nutrizionali USA rispetto alla precedente normativa è l’indicazione degli zuccheri aggiunti sempre rapportata ad una dieta di 50g/day e sempre per serving-size, la specifica divisione fra grassi saturi e grassi trans e grassi polinsaturi.

Infine saranno obbligatorie le indicazioni per il contenuto di Vitamina D, potassio mentre la Vitamina A e C potranno essere indicate su base volontaria.

Quando entreranno in vigore le nuove tabelle nutrizionali USA?

Entro il 26 luglio 2018 sarà obbligatorio conformare le nuove indicazioni nutrizionali ma vi sono delle deroghe per quei produttori con volume di vendite inferiore a 10 milioni di dollari/anno che avranno un ulteriore anno di tempo (scadenza 2019) .

Al fine di dare un informazione più precisa su questo aggiornamento normativo MV CONSULTING  ha organizzato un seminario web specifico sulle etichette nutrizionali USA.

I posti sono limitati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Come possiamo aiutarti?

Contattaci per qualsiasi tipo di richiesta, un nostro operatore risponderà nel minor tempo possibile. Siamo lieti di aiutarti.