Certificazione UNI EN 16636Servizi di gestione e controllo delle infestazioni alimentari.

La Norma UNI EN 16636, “Servizi di gestione e controllo delle infestazioni (pest management) – requisiti e competenze”, è una norma tecnica volontaria che ha lo scopo di definire i requisiti per le attività di gestione e controllo delle infestazioni e le competenze richieste ai fornitori professionali di tali servizi.

L’obiettivo della norma UNI EN 16636 è quello di definire i requisiti per uno standard europeo a garanzia di un’elevata qualità del servizio offerto dai fornitori di pest control attraverso un monitoraggio della prestazione, la tutela dei clienti, nonché salvaguardando la salute umana ed animale (sia in termini di benessere dell’animale target, sia di tutela delle specie non bersaglio), garantendo al contempo il rispetto dell’ambiente.

Le attività di pest management hanno un ruolo fondamentale in molti settori e soprattutto nel settore agroalimentare, poiché gli agenti infestanti rappresentano un serio pericolo per la salute umana e la salubrità degli alimenti causando spesso deficit qualitativi che possono avere gravi conseguenze e implicare il ritiro del prodotto dal mercato.

La norma UNI EN 16636, pubblicata nel marzo 2015, ha lo scopo di definire un metodo univoco per la gestione delle attività di monitoraggio e lotta agli infestanti, è stata fortemente promossa dalla CEPA (Confederazione Europea delle Associazioni del Pest Control) e dall’ANID (Associazione Nazionale Imprese di disinfestazione) come sistema da adottare per migliorare i servizi di pest management. La norma UNI EN 16636 nasce inoltre come risposta all’allarme lanciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) riguardo l’aumento dei problemi di infestazione nelle derrate alimentari, sia in termini numerici che di gravità dei danni.

La presenza di animali e/o organismi infestanti rappresenta un serio rischio per la salute, perché questi possono agire come veicolo per la diffusione di allergeni o agenti patogeni nella popolazione umana e animale, oltre a rappresentare un rischio elevato di danni materiali ad alimenti e oggetti.

Con la nascita della norma UNI EN 16636 si definisce uno standard europeo per un’elevata qualità dei processi di controllo e gestione degli infestanti. Si applica a tutti gli operatori coinvolti nel campo del controllo degli infestanti, esclusi coloro che operano nella protezione delle colture e nella pulizia e disinfezione ordinaria associata a contratti di servizi per la pulizia. Nel settore agroalimentare rappresenta una forte evoluzione in termini di professionalità e competenza del servizio in quanto la Norma UNI EN 16636 coinvolge tutte le filiere delle produzioni, trasformazioni e commercializzazioni ma anche tutte le attività ad esse collegate, come i produttori di imballaggi e macchinari per il settore food, i fornitori di servizi di distribuzione e trasporto, gli erogatori di servizi di pulizia e sanificazione e le amministrazioni pubbliche.

  1. Le modalità e le fasi di svolgimento del servizio (dal primo contatto con il cliente alla progettazione del lavoro, dalla preventivazione all’effettiva attività di disinfestazione, fino alla valutazione dell’efficacia degli interventi);
  2. Le competenze professionali del fornitore, differenziandole per i differenti ruoli aziendali coinvolti (responsabili tecnici, personale amministrativo, personale commerciale, ecc.).

La certificazione UNI EN 16636 consente inoltre ai fornitori di pest control di comunicare l’elevata professionalità e qualità del proprio lavoro. Essa rappresenta un’importante opportunità commerciale per le imprese che si occupano di pest management, pest proofing e pest control, grazie al vantaggio competitivo sui concorrenti non certificati, che garantisce un’elevata visibilità sul mercato.

Essere in possesso di una certificazione UNI EN 16636 può inoltre rappresentare un ulteriore vantaggio essendo spesso inserita come vincolo per la partecipazione a bandi o gare d’appalto, come riferimento tecnico-contrattuale per quei soggetti che applicano gli standard internazionali di sicurezza alimentare come IFS, BRC o ISO 22000.

Dal lato clienti invece, la conformità allo standard UNI EN 16636 può rappresentare un valido strumento di valutazione dei propri fornitori di servizi di gestione degli infestanti, garantendo che il proprio business è supportato da società di servizi dall’elevata professionalità.

MV CONSULTING forte dell’esperienza pluridecennale nel settore alimentare, può assisterti nell’implementazione e ottenimento della certificazione UNI EN 16636. Grazie alle nostre risorse qualificate come esperti tecnici e auditor di sistemi di gestione per il controllo degli infestanti, può aiutarti a integrare i requisiti della certificazione UNI EN 16636, all’interno di altri schemi di gestione già presenti. L’esperienza diretta nel contesto alimentare garantisce inoltre una consapevolezza specifica per le problematiche del settore.

per maggiori informazioni sulla certificazione UNI EN 16636

Torna alle aree di consulenza