Facebook Linkedin
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Certificazione RSPO

 In Sicurezza alimentare

Roundtable on Sustainable Palm Oil

La certificazione RSPO nasce per dimostrare l’applicazione da parte dell’azienda, di una serie di attività volte alla sostenibilità della produzione di olio derivante dalla palma.

Oggi, l’olio di palma è l’olio vegetale maggiormente prodotto nel mondo. L’olio di palma, usato sia per l’industria food, che non-food, gioca un ruolo fondamentale nelle economie dei paesi produttori e nel sostentamento di milioni di persone. Questo largo consumo dell’olio di palma ha creato un forte aumento della superficie coltivata per la produzione di olio di palma con conseguenti impatti ambientali e sociali di notevole portata.

Il crescente utilizzo di olio di palma ha portato alla necessità di sviluppare una serie di requisiti che portano un’organizzazione ad ottenere la certificazione RSPO, dimostrando il proprio impegno nel mantenere un sufficiente approvvigionamento di olio di palma senza danneggiare le condizioni di vita delle comunità locali e la biodiveristà degli ecosistemi interessati.

La certificazione RSPO si basa sul dimostrare la conformità dei requisiti lungo tutta la filiera di fornitura ed utilizzo ed in particolare:

  • Conformità alle leggi e ai regolamenti locali e internazionali
  • Impegno dimostrato verso la variabilità finanziaria ed economica a lungo termine
  • Uso delle best practice agricole da parte di coltivatori e mugnai
  • Responsabilità ambientale, inclusa la conservazione delle risorse naturali e della biodiversità
  • Considerazione responsabile di dipendenti e della comunità su cui influiscono coltivazione o produzione
  • Gestione responsabile delle nuove pianticelle
  • Impegno al miglioramento continuo

La certificazione RSPO ha un forte impatto su clienti e consumatori finali in quanto dimostra l’applicazione di una politica di sviluppo sostenibile e rispetto dell’ambiente. Il logo RSPO è apponibile sul prodotto quindi è orientato non solo alla filiera produttiva ma anche e soprattutto al consumatore finale.

Perchè richiedere la certificazione RSPO per l’olio di palma?

La certificazione RSPO rappresenta un impegno verso le politiche di sviluppo sostenibile e rispetto dell’ambiente e delle comunità, risponde inoltre alle richieste di mercato della GDO in termini di produzioni ecosostenibili, soddisfa le necessità dei maggiori distributori e rivenditori di attestare la sostenibilità dei prodotti e attesta verso i dipendenti l’appartenenza ad una Organizzazione socialmente responsabile.

Incrementa  infine l’utilizzo di olio di palma certificato in molteplici settori, dall’agro-alimentare ai settori chimico dei biofuel. Il percorso di certificazione si basa su tre step:

  1. Lo standard di certificazione che viene scelto dall’Azienda e che può essere:
    • Fully segregated
    • Mass Balance
    • Book and Claim
  2. I requisiti di accreditamento
  3. I requisiti del processo di certificazione (Verifica in campo da parte dell’ente di certificazione)

Il percorso per l’Azienda che decide di intraprendere il percorso di certificazione RSPO inizia con la registrazione al sito RSPO per ottenere il NUMERO DI REGISTRAZIONE che può essere:

  • Ordinary Member: per organizzazioni direttamente coinvolte nella catena di fornitura dell’olio di palma, o ONG associata.
  • Affiliate Member: Per le organizzazioni o individui che non sono direttamente coinvolti nella filiera dell’olio di palma in una qualsiasi delle varie categorie di Socio ordinario.
  • Supply Chain Associate: per le organizzazioni che svolgono attività commerciali lungo la catena di approvvigionamento di olio di palma, ma di acquisto limitato, utilizzando o commercializzando annualmente non più di 500 tonnellate di olio di palma RSPO e di prodotti petroliferi derivati dal

Una volta ottenuta la certificazione RSPO, le aziende certificate possono promuovere il proprio impegno utilizzando il logo RSPO, a seconda della tipologia di certificazione e attraverso due distinte declinazioni:

  • Contiene (…) % di olio di palma sostenibile certificato RSPO” -da utilizzare per i sistemi “Identity Preserved” e “Segregation”
  • Supporta la produzione di olio di palma sostenibile certificato RSPO” – da utilizzare per i sistemi “Mass Balance” e “Book and Claim”.

Tutti i membri sono tenuti a rispettare il codice di condotta RSPO, e in particolare:

  • Comunicare e sostenere attivamente e costruttivamente il mantenimento del processo di Round Table la realizzazione di progetti RSPO;
  • sviluppare e attuare piani d’azione all’interno delle proprie organizzazioni, in conformità con il quadro del processo di RSPO, per promuovere la RSPO e la produzione l’approvvigionamento e il consumo di olio di palma sostenibile;
  • operare in modo trasparente;
  • inviare reports all’Annual Communications of Progress dei membri.

Come ottenere la certificazione RSPO

MV CONSULTING, forte dell’esperienza maturata in contesti industriali sia nazionali che esteri e con più di 500 progetti conclusi positivamente, offre un servizio specialistico nell’ottenimento della certificazione RSPO integrando i requisiti dello standard a quelli della normativa cogente attraverso:

  • un servizio di Gap Analysis iniziale in cui vengono definite le attività preliminari e necessarie al raggiungimento della certificazione;
  • la redazione di procedure specifiche per l’Azienda in conformità dello standard richiesto e nel rispetto dell’operatività aziendale stessa;
  • formazione per il personale aziendale sui requisiti della certificazione RSPO;
  • audit di prima parte (audit interno) svolto dal personale qualificato come auditor per verificare la conformità dell’applicazione delle singole procedure e delle strutture aziendali;
  • assistenza durante il primo audit di certificazione e successiva chiusura dei rilievi emersi;
  • un servizio di costante aggiornamento normativo (Normativa Alimentare®).

MV CONSULTING è già partner e fornitore di importanti gruppi industriali nazionali e della GDO, confrontati senza impegno con un nostro consulente in una della 5 sedi in Italia.