Facebook Linkedin
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Certificazione Ecolabel®

 In Materiali a contatto

Lo standard Ecolabel UE nasce nel 1992 dal Regolamento 880/1992 ed è  attualmente disciplinato dal Regolamento CE 66/2010. Il marchio Ecolabel è utilizzato per certificare il ridotto impatto ambientale di prodotti o servizi.

Lo standard Ecolabel si è affermato come il più importante marchio ecologico volontario che certifica prodotti dal ridotto impatto ambientale, consentendo al consumatore di riconoscere, attraverso il marchio di certificazione ecolabel, il rispetto dei criteri ecologici da parte del prodotto (o servizio) in tutto il suo ciclo di vita, anche se negli ultimi anni il suo importanza si è ridotta a favore dei moderni schemi di certificazione della serie ISO 14040.

I criteri per il conferimento del marchio Ecolabel sono applicabili per gruppi di prodotti, ad esclusione di alimenti, bevande e medicinali, o di servizi definiti mediante l’approccio del ciclo di vita del prodotto (LCA – Life Cicle Assessment) che consente di rilevare gli aspetti ambientali significativi e gli eventuali impatti sull’ambiente. I criteri ambientali valutati dallo standard Ecolabel riguardano la gestione della struttura, il consumo di energia, la gestione e consumo delle acque, la corretta differenziazione di rifiuti, il risparmio di risorse naturali, la selezione dei fornitori e altre azioni ambientali e prestazioni sociali. Per ciascuno di questi aspetti il marchio Ecolabel è regolato da specifiche Decisioni (UE) della Commissione che definiscono i criteri per l’assegnazione del marchio ecologico Ecolabel UE.

I criteri della certificazione Ecolabel sono definiti sulla base di rapporti tecnici predisposti da organismi tecnico-scientifici (attualmente il JRC di Siviglia), e vengono sottoposti a revisione tra i due e i sei anni in funzione dei progressi scientifici e tecnologici intercorsi e l’evoluzione del mercato.

Attualmente sono in vigore i criteri per 31 gruppi di prodotto (29 sono riferiti a beni e 2 a servizi)

La “Procedura per la concessione della licenza d’uso del marchio di qualità ecologica dell’unione europea -ECOLABEL UE- e per la vigilanza sul corretto uso dello stesso” sono redatti ai sensi del Regolamento CE 66/2010. Il procedimento per la concessione (prima concessione, rinnovo o estensione) della licenza d’uso del marchio Ecolabel UE prevede il seguente iter:

  • pre-registrazione da parte del richiedente;
  • presentazione della domanda di concessione del marchio Ecolabel da parte del richiedente;
  • verifica dei requisiti del richiedente, della completezza della domanda e istruttoria tecnica da parte degli enti preposti: entro due mesi dal ricevimento della richiesta di concessione del marchio Ecolabel UE, sono sottoposti a verifica i requisiti del richiedenten e se la documentazione presentata è completa, se i prodotti rispettano i criteri per l’assegnazione del marchio Ecolabel UE e tenuto conto dei rispettivi sistemi di verifica e valutazione, la certificazione è concessa mediante delibera da parte della Sezione Ecolabel;
  • stipula del contratto di licenza da parte del richiedente e della Sezione Ecolabel;
  • emissione del certificato Ecolabel UE da parte della Sezione Ecolabel;
  • aggiornamento di ECAT e del Registro Ecolabel nazionale.

Perché ottenere una certificazione Ecolabel.

L’Organizzazione attraverso il marchio europeo Ecolabel può dimostrare la propria sensibilità alle problematiche ambientali e prestazionali migliorando la propria immagine. Questo, oltre a portare un vantaggio per l’ambiente, può rappresentare un importante claim di differenziazione sul mercato creando un rapporto più trasparente coi clienti.

L’adozione dello standard Ecolabel UE può essere un vantaggio importante anche per l’istituzione permanente di un controllo più accurato dei propri costi di gestione, contribuendo ad una reale diminuzione degli stessi nel tempo, anche grazie ad investimenti tecnologici mirati.

L’ottenimento del certificato permette alle aziende di comparire nella directory pubblica europea potendo dare maggiore visibilità dei risultati ottenuti.

Come ottenere la certificazione Ecolabel®

MV CONSULTING forte dell’esperienza pluridecennale nel settore delle consulenze alle industrie, può assisterti nell’implementazione e ottenimento del marchio Ecolabel UE. Grazie alle nostre risorse qualificate come esperti tecnici e auditor di sistemi di gestione, possiamo garantirti un concreto percorso di supporto per l’implementazione dei requisiti richiesti attraverso:

  • un servizio di Gap Analysis in cui vengono definite le attività preliminari e necessarie al raggiungimento della certificazione;
  • la redazione di procedure specifiche per l’Azienda in conformità dei criteri necessari;
  • formazione per il personale aziendale;
  • audit di prima parte svolti dal nostro personale atti a verificare la conformità dell’applicazione delle singole procedure e delle strutture aziendali;
  • assistenza durante l’audit per la certificazione.

MV CONSULTING supporta organizzazioni ed aziende sia nazionali che estere nello sviluppo, ottenimento e mantenimento dei principali standard internazionali. L’attività di analisi e supporto è eseguita da consulenti qualificati e con comprovata esperienza operativa.